"Treni in bianco e nero"           home

La Mostra

 Il giorno 20 dicembre 2008 è stata inaugurata ed aperta al pubblico la mostra "TRENI IN BIANCO E NERO".

   L'evento è stato organizzato in collaborazione con l'associazione TRENO D.O.C. che con questa iniziativa intende ancora una volta ravvivare e promuovere la conoscenza della lunga storia del trasporto ferroviario in Sicilia. A tale scopo la mostra ospita documenti originali di vario genere e cimeli ferroviari per illustrare tutti gli aspetti che hanno legato la storia del trasporto e dell'economia siciliana alla ferrovia. Ampie sezioni sono dedicate al modellismo ferroviario ed al collezionismo vario ma collegato al tema ferroviario della mostra, un modo per attirare la curiosità del visitatore e guidarlo poi verso gli aspetti storici e tecnici della ferrovia. Numerosi sono infatti i modelli in scala H0 che ripropongono i rotabili che hanno percorso e percorrono tuttora le linee siciliane: dalla Gr. 740 in testa ad un merci al Minuetto. Tra questi spicca, naturalmente, la composizione con la e.636 128 e cinque carrozze "centoporte" in livrea castano e isabella: è il convoglio che Trenitalia ha affidato all'Associazione TRENO D.O.C. e battezzato "Treno dei Normanni" alla sua prima uscita nell'ottobre del 2005.

   L'Associazione TRENO D.O.C. ha invitato altre Associazioni siciliane di cultori del mondo della ferrovia a dare un loro contributo alla manifestazione.

   All'allestimento hanno dato infatti il loro contributo: AFC Amici Ferrovia Catania; Ferrovie siciliane (Messina); Ali Ferrate (Roccapalumba); Circolo Fermodellistico Palermitano; Mobilita Palermo; Associazione Ferrovie Siciliane AFS (Messina)  Le altre Associazioni invitate (Gruppo Fermodellistico Saccense - Gruppo Fermodellistico Milazzese - Associazione Tempo Libero Palermo - Associazione treno Museo Villarosa - Gruppo Modellisti Nisseni stanno preparando il loro contributo alla mostra.

   Presente anche la Sezione di Palermo del CIFI (Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani), che ha allestito uno spazio di grande interesse tecnico oltre che storico.

   Un ulteriore contributo è stato offerto da alcuni collezionisti palermitani che hanno messo in mostra significativi esemplari di giocattoli d'epoca in latta riproducenti locomotive e carrozze, alcuni modelli in metallo di tram, cimeli e documenti ferroviari. Per questa disponibilità ringraziamo i Sigg. Anania, Pellitteri, Caruselli, Palumbo, Truscelli, Modica e Giacinto.

   Nei due mesi di apertura previsti l'Associazione TRENO D.O.C. in collaborazione con il CIFI, con le altre Associazioni invitate e con la Direzione Trasporto Regionale di Trenitalia ha in programma di organizzare una serie di incontri tematici sui più diversi aspetti del mondo dei treni, dal modellismo alla più stretta attualità del trasporto ferroviario.

   Inoltre si prevede di alternare i contenuti di alcuni spazi espositivi, approfondendo particolari aspetti come, ad esempio, il poco conosciuto contributo che hanno dato e danno le industrie siciliane alla costruzione di rotabili ferroviari.

 

 

 

 

 è un'iniziativa world collection service        by    Antonio Fici